ViaggiNews

Olanda, Amsterdam: un ospedale molto speciale

giovedì, 8 novembre 2012

Getty Images

AMSTERDAM OSPEDALE OLANDA/Roma – Ted, il protagonista dell’omonimo film da poco uscito nelle sale, ne avrebbe senz’altro usufruito. Se anche voi avete un piccolo animale di pezza (magari simpatico come il peluche del film, ma magari meno irriverente), a cui siete così affezionati da non poterne fare a meno anche se ormai è sporchissimo, cade a pezzi e le cuciture si sfilano solo a guardarle?

Non disperate, ad Amsterdam è nata la clinica dei Teddy Bear. Un vero e proprio centro di cura per i giocattoli, specialmente peluches che, dopo anni di manipolazioni, iniziano a cedere e a perdere pezzi.

Questi orsacchiotti, ma anche cagnolini, gattini e pupazzi di ogni genere vengono qui recuperati e messi a nuovo grazie alle esperte mani della equipe di “medici” di questo ospedale. Un modo come un altro di “travestire” un negozio di riparazioni in un qualcosa che attira grandi e piccini: è l’ennesima idea interessante e acchiappa turisti della capitale olandese.

Ma non solo: è anche l’occasione per insegnare ai più piccoli l‘arte del riciclo, per allontanare quell’ansia consumistica, per non chiedere un nuovo giocattolo a Babbo Natale, per imparare ad amare e rispettare quello che si ha. Inoltre i bambini partecipano durante ‘l’operazione’, aiutano i ‘medici’ nel salvare l’orsacchiotto ‘malato’. Insomma un’occasione di crescita. Per non perdere mai quell’amico di pezza che rassicura le notti di tanti bambini.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: