ViaggiNews

Milano, Halloween 2012: feste ed eventi in città

mercoledì, 24 ottobre 2012

Zucche di Halloween (GettyImages)

Cosa fare a Milano la notte di Halloween \ Roma – La notte di Halloween oramai è sempre più vicina e, per chi ancora non avesse deciso come festeggiare l’evento, è finalmetne giunto il momento di guardarsi intorno e optare per una festa: discoteca, mostre, eventi in generale pullulano infatti nelle città italiane e a chi avesse voglia di far baldoria non resta che scegliere un’opzione. Quali sono allora le alternative tra cui fare selezione? Dopo aver esplorato quelle della Capitale (clicca qui per rivederle), conosciamo oggi le proposte di Milano, città del glamour e della movida per eccellenza.

Iniziamo allora dalle varie iniziative culturali che la città promuove, prima fra tutte quella ospitata alla Pinacoteca di Brera: lo storico edificio ospiterà infatti, in associazione con la Nintendo, alcuni laboratori didattici, studiati per insegnare ai ragazzi fra i 9 e i 12 anni le tecniche di disegno e pittura. Tutto ciò verrà presentato il 27 ottobre all’interno di un evento denominato Speciale Halloween: teschi e zucche. I trucchi dell’artista per costruire la realtà: dalle ore 15.30 alle 17.00 i ragazzi potranno partecipare a ben due laboratori ma ricordate, è obbligatorio presentarsi in maschera.

Chi invece preferisse qualche cosa, per così dire, di più scientifico l’ideale sarà recarsi al Museo delle Scienze e Tecnologie per partecipare alla Notte del Museo 2012. Bizzarre apparizioni ed esperimenti strampalati accompagneranno chiunque vorrà trascorrere qui la notte delle streghe ma ricordate la serata è pensata per adulti e bambini: si potrà entrare solo con a seguito giovanissimi tra i sei e i dieci anni, nel numero di almeno un adulto ogni cinque bambini e per ogni bambino massimo due adulti. La particolarità dell’evento è infatti quella di permettere ai gruppetti di dormire nel museo, per la precisione in un campo allestito appositamente nella Sala delle Colonne, proprio in prossimità della Galleria dedicata a Leonardo Da Vinci. Chi intende vivere questa esperienza dovrà allora presentarsi munito di sacco a pelo, prodotti per l’igiene personale, vestiti di ricambio, cibo, bevande e una torcia. Il campeggio al museo potrà allora avere inizio!

Inizia poi il 31 ottobre e si protrae per tre giorni, lo Zucca Tango Festival, un evento per festeggiare secondo il ritmo dell’Argentina: si parte alle 22 del 31 con la Pumpkins Night, ovvero la Gran Milonga di Halloween allestita per l’occasione allo Spazio Mil, nel Parco Archeologico Ex Breda di Sesto San Giovanni. Un evento da non perdere anche per l’esclusiva partecipazione del maestro Miguel Angel Zotto che aprirà la maratone notturna. Impossibile perdere una simile opportunità.

A partire dalle 16.30 del 31 ottobre i bambini sono invece invitati a Corso Garibaldi per il classico “dolcetto o scherzetto“: i commercianti hanno infatti deciso di aprire i loro negozi ai piccoli visitatori ma ricordate, si potrà disturbbare solo coloro che esporranno in vetrina il “vampirotto” simbolo dell’evento.

Naturalmente però Milano vuol dir e soprattutto discoteche, ecco allora che i migliori locali propongono serate a tema per ballare sino all’alba: il super glamour Gioa 69 si trasforma in un locale in stile americano mentre  all’ippodromo di San Siro diverse sale propongono ogni genere immaginabile di musica per accontentare streghe e vampiri di ogni genere, party in puro stile 50’s per il Circolo Magnolia e cena con delitto al Cost prima, naturalmente, di ballare tuta la notte.

Una Milano dunque pronta a fare follie per la notte delle streghe: e voi, in che stile festeggerete?

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: