ViaggiNews

Yemen: ecco la copia più antica del Corano

sabato, 13 ottobre 2012

Getty Images

Corano: la prima copia al mondo/Roma – E’ stata trovata avvolta in un involucro di cuoio all’interno di una grotta tra le montagne della città di Dhale, nel sud dello Yemen, da un giovane ragazzo. Si tratta di una copia del Corano, in cui, nelle prime pagine, campeggia la scritta “Questa opera è stata realizzata 200 anni dopo l’Egira” (815 d.C, ndr) e, dopo aver effettuato i primi esami, sembra autentica.

Se così fosse questa copia del manoscritto sarebbe la più antica mai ritrovata: le lettere arabe, in questa copia del Corano, non sarebbero dotate della puntazione, tecnica inserita molto più avanti per distinguere le lettere che si somigliavano; questo va ad avvalorare l’ipotesi di autenticità del testo.

Al giovane scopritore è stata offerta una grossissima somma di denaro per cedere il manoscritto (circa 45 mila euro), ma lui ha rifiutato tenendo tutto per sé questo tesoro della storia.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: