ViaggiNews

Yoga, i migliori centri per una vacanza spirituale

martedì, 9 ottobre 2012

Yoga vacanze centri mondo Italia /Roma-Che si tratti di moda o di vera spiritualità, lo Yoga è diventato una disciplina così popolare che in tutto il mondo sono nati luoghi dove le persone si ritirano (per settimane o, per chi può, mesi) dedicandosi alla sua pratica. Questi retreats si trovano solitamente in paradisi naturali poco intaccati dall’uomo e, per nutrire oltre che l’anima anche il corpo, sono solitamente dotati di ogni tipo di confort, come piscine, centri di aromaterapia e, in molti casi, vere e proprie SPA. Il popolare quotidiano The Guardian ha stilato in questi giorni la top 10 dei migliori centri dove praticare lo yoga. Ecco i preferiti di Viagginews:

Yoga Barn, Bali

Chi ha amato il film ‘Eat, Pray, Love’ non può evitare di legare un viaggio a tema yoga a Bali. Sull’isola questa disciplina è praticata sin dall’antichità da tutta la popolazione che, con l’arrivo del turismo, ne ha fatto anche un vero e proprio business. Tra i vari centri che offrono soggiorni o corsi di Yoga, tuttavia, si segnala Yoga Barn: questa struttura è perfetta per chi vuole veramente immergersi nella disciplina e offre ai suoi ospiti tutti i giorni sette classi che variano dalla danza allo Yin Yoga. Per dormire, l’isola offre migliaia di mega resort, ma chi vuole conservare lo spirito monastico puà puntare su Ubud Aura Retreat, che offre camere molto spartane a circa 15 euro. Per informazioni su Yoga Barn e i suoi corsi, clicca qui.

 

Les Passerones, Francia

Chi vuole sperimentare un’esperienza di yoga completa a poche ore da casa non può che puntare su Les Passerones, nel sud-ovest della Francia. Questo centro, situato in un’antica magione tra colline coperte di vigneti e girasoli, offre ai suoi clienti corsi di yoga condotti da insegnanti certificati. Per il relax, si può scegliere tra il centro di meditazione, la piscina e le passeggiate della natura. Le camere dell’ex-fattoria sono arredate in uno stile fusion, che mescola l’arredamento classico francese con elementi marocchini e balinesi. Per maggiori informazioni su Les Passerones, clicca qui.

 

Lotus Yoga Retreat, Goa

Questo centro di Goa è conosciuto, a molti sembrerà strano, soprattutto per i seminari di Simon Low. Il ‘re’ del Tri-Yoga, passaporto inglese e corsi tra Londra e l’India, passa solitamente almeno un mese all’anno sulle splendide spiagge della regione, dove impartisce i suoi insegnamenti a appassionati provenienti da ogni parte del globo. La sua interpretazione dello yoga si basa su tre principi (asana-la postura, pranayama-il respiro e mudra-il fuoco) e promette un’esperienza intensa e unica che rende possibile la completa consapevolezza del proprio corpo. Per provare tutto ciò non si può che fuggire nel Lotus Yoga Retreat, che per riposarsi dalle lezione offre splendide capanne sulla spiaggia e un menu vegetariano e bio. Per maggiori informazioni sul Lotus Yoga Retreat, clicca qui.

 

Sunflower Retreats, Roma

A pochi passi da Roma, Sunflower Retreats offre settimane di yoga full time abbinate a corsi di italiano, pittura e equitazione. Le lezioni hanno luogo a Casperia, un borgo medioevale incastonato nelle montagne della Sabina. L’atmosfera fuori dal tempo del villaggio ben si adatta alla pratica dello yoga, il cui insegnamento varia tra le tecniche Asana, Pranayama, di meditazione e di rilassamento. La location delle lezioni varia a seconda delle stagioni; dalle sessioni all’aperto si passa a quelle nelle profonde grotte delle montagne. Per maggiori informazioni su Sunflower Retreats a Casperia, clicca qui.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: