ViaggiNews

Aeroporto di Fontanarossa chiuso e Alitalia dirotta i voli su Sigonella

martedì, 9 ottobre 2012

Getty Images

Alitalia annuncia il cambio di aeroporto in Sicilia \ Roma – L’aeroporto Fontanarossa di Catania chiude per lavori di manutenzione e ciò rende necessari una serie di aggiustamenti per le varie compagnie aeree che fanno servizio in questa città. tra queste spicca Alitalia, compagnia di bandiera nazionale che si è già adoperata per porre rimedio all’inconveniente. Come? Dirottando i voli sull’aeroporto di Sigonella e spiegando ogni cosa ai suoi passeggeri grazie ad un comunicato stampa ben visibile sulla home page del sito internet della compagnia.

Quest’ultimo è stato riportato per voi qua sotto così da fornirvi immediatamente tutte le informazioni del caso e garantirvi un viaggio senza problemi. Leggiamo allora insieme cosa ha da dirci Alitalia.

 

Dal 5 novembre al 5 dicembre 2012 i voli Alitalia da e per Catania opereranno sull’aeroporto militare di Sigonella. Vista la capacità limitata di questo aeroporto, Alitalia garantisce i seguenti collegamenti diretti: da/per Roma, da/per Milano, da/per Torino, da/per Pisa.

Tutte le operazioni di accettazione passeggeri, controlli, imbarco o ritiro bagagli verranno comunque espletate presso l’aeroporto di Fontanarossa. Il collegamento tra i due scali verrà effettuato da un servizio di bus-navetta con un tempo di percorrenza di circa 30 minuti.

I passeggeri in partenza da Catania non potranno raggiungere autonomamente Sigonella e sarà dunque necessario anticipare l’arrivo in aeroporto rispetto alle normali tempistiche.

Tempi di presentazione in aeroporto:
3 ore prima dell’orario previsto per la partenza del volo.

Tempi di chiusura check-in:
90 minuti prima dell’orario previsto per la partenza del volo.

MODALITÀ DI RIPROTEZIONE

Tutti i passeggeri, in possesso di prenotazione confermata e di biglietto emesso sui voli cancellati, potranno scegliere tra il cambio di prenotazione senza penale o il cambio di itinerario senza penale, nella stessa classe di prenotazione o nella prima immediatamente superiore e disponibile da aeroporto alternativo.

Il cambio di prenotazione e la ri-emissione del biglietto dovranno essere effettuate entro e non oltre due settimane dalla data del volo cancellato. Il viaggio dovrà essere completato entro la validità del biglietto o al massimo entro due mesi dalla data del volo cancellato.

I clienti potranno scegliere anche il rimborso totale del biglietto senza penale. Il rimborso sarà garantito anche ai passeggeri in possesso di un biglietto ‘open’, ovvero senza prenotazione.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.aeroporto.catania.it, contattare il Customer Center al numero 892010 o il numero dedicato Alitalia 800650055.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: