ViaggiNews

Crociere: il viaggio più amato ma che non incide sul bilancio

lunedì, 8 ottobre 2012

Nave da crociera (GettyImages)

Le crociere aumentano sempre più ma non aiutano il settore \ Roma – Italiani popolo di navigatori o almeno così si dice e, a quanto pare, anche a giusta ragione.

Sembra infatti che tra i viaggi più amati nel Paese ci siano le crociere, protagoniste di una crescita a dir poco vertiginosa nell’ultimo decennio: secondo l’Osservatorio dell’Ente Bilaterale Nazionale per il Turismo tra il 201 e il 2011 il settore avrebbe registrato un +267%, passando dai circa 2,8 milioni di passeggeri a oltre 10 milioni.

Un boom da non credere ma che, cosa ancor più incredibile, non ha saputo ingerire sugli indicatori turistici primari: flussi, ricettività e lavoro sembrano non essere stati toccati da questi strabilianti numeri.

Buon per i viaggiatori insomma ma chi cercava lavoro in questo settore d’oro pare sia rimasto alquanto deluso.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: