ViaggiNews

Terremoto Basilicata: scossa nel Pollino, continua lo sciame sissmico

venerdì, 28 settembre 2012


(GettyImages)

Sciame sismico nel Sannio, nuova scossa nel Pollino \Roma – La terra sembra non volersi fermare in Basilicata. Dopo il terremoto di 4.1 gradi Richter che ha colpito la scorsa notte la zona del Sannio, dando il via ad uno sciame sismico che secondo gli esperti potrebbe durare anche diversi giorni, nel corso delle ultime ore nuove scosse di terremoto hanno interessato i comuni nel Pollino, la catena montuosa al confine tra Basilicata e Calabria. I sismografi dell’Ingv hanno registrato l’evento tellurico di magnitudo 2.8 gradi alle ore 3 con epicentro tra i comuni di Rotonda, Viggianello, Laino Borgo, Laino Castello e Mormanno ma stando ai primi controlli, la scossa non ha causato danni a cose o persone. Mentre la terra continua a tremare in Basilica gli esperti tengono sotto controllo la situazione per cercare di capire l’evoluzione che tale sciame sismico potrebbe avere.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: