ViaggiNews

Roma: le migliori pizzerie della Capitale

giovedì, 27 settembre 2012

(GettyImages)

Guida alle migliori pizzerie della Capitale \Roma – Voglia di pizza a Roma? Niente paura perché nella capitale le buone pizzerie, in cui poter assaporare veri ingredienti genuini, non mancano di certo. Proprio per via della grande quantità di locali sparsi sia nel cuore del centro storico sia nelle zone più periferiche, non è certo facile orientarsi e scegliere la pizzeria migliore anche perché ognuno ha i suoi parametri di giudizio. C’è chi preferisce la classica pizza stile napoletana, chi invece apprezza di più la schiacciata romana, chi ama mangiare nelle tipiche taverne della capitale e chi vuole sempre e comunque un ambiente chic e raffinato. Insomma le esigenze e i gusti sono diversi da persone a persona e per tale motivo Viagginews.com vi propone una selezione di quelle che sono considerate generalmente le più buone e famose pizzerie della Capitale.

La Gatta Mangiona. E’ Giancarlo Casa ad occuparsi delle pizze in questo storico locale romano situato in zona Monteverde. La scelta è vastissima ed ogni mese vengono proposte pizze con i prodotti tipici di stagione come quella con il tartufo ad ottobre, con i broccoli a gennaio o con fiori commestibili a maggio.

Antica Schiacciata Romana. Ancora in zona Monteverde si trova questo celebre posto in cui gustare l’antica schiacciata romana realizzata con il frumento migliore. La schiacciata differisce dalla classica pizza per via della sua maggiore digeribilità e dall’assenza di grassi animali.

Pizzarium. In questo locale, in zona Prati, il maestro panificatore Gabriele Bonci crea pizze uniche e di gran sapore come quella con la trippa o con la faraona, utilizzando esclusivamente materie prime genuine e di ottima scelta.

Da Remo. Vero simbolo della pizza romana in uno dei quartieri più romani della capitale: Testaccio. In Piazza Santa Maria Liberatrice il locale produce una delle più buone scrocchiarelle della Capitale con il classico bordo un po’ bruciato e con la possibilità di personalizzarla con gli ingredienti che si preferiscono. Non appena accomodati infatti vi verrà servito un foglietto in cui potrete scrivere da soli la pizza che desiderate. Da non perdere la specialità della casa con salsiccia, funghi e melanzana.

La Fucina. Farina macinata a pietra e proveniente da coltivazioni biologiche è alla base delle pizze realizzate in questo ristorante-pizzeria in zona Portuense. Imperdibili le pizze con salumi locali o con prodotti tipici della cucina mediterranea.

00100. 30 tipi di pizza che spaziano dalla classica focaccia al rosmarino a quella con le patate e pancetta, passando per quelle più particolari come al sugo di coda alla vaccinara, al tortellino, ai fagiolini o ai ceci.  Una scelta vastissima con pizze realizzate con prodotti biologici tra cui spicca anche il famoso trapizzino: un triangolo di pizza bianca da riempire con i migliori ingredienti della cucina romana. Il locale si trova in zona Testaccio.

Il secchio e l’olivaro. Pizza in teglia servita su vassoi di legno rotondi o a pala direttamente sul tavolo e realizzata con prodotti di prima scelta come la mozzarella Francia, i pomodori San Marzano e farina macinata secondo la tradizione. Questa pizzeria si trova in zona Portuense ed offre anche un’ottima selezione di bruschette.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: