ViaggiNews

Palermo: il vino “eco-sostenibile”

martedì, 25 settembre 2012

Getty Images

Progetto del vino eco-sostenibile del ministro Clini/Roma – Il vino diventa un prodotto eco-sostenibile. Come? A spiegarlo è il ministro dell’ambiente Corrado Clini che ieri, a Palermo, ha presentato a villa Tasca il progetto per la valutazione della sostenibilità nella produzione vitivinicola italiana.

Molti i partner di questo progetto: Castello di Monte Vibiano Vecchio, Fratelli Ganci, Masi Agricola, MArchesi Antinori, Mastroberardino, Michele Chiarlo, Planeta, tasca D’Almerita e Venica&Venica. Tutti pronti a valorizzare il vino e l’uva nella loro complessità quindi, come ha spiegato Clini stesso: “Stiamo sperimentando l’applicazione di metodologie per fare in modo che il vino diventi un prodotto eco sostenibile e che diventi un marchio da sperimentare sul mercato per identificare poi un marchio di qualità”.

Già in Francia e in Spagna, il progetto di sperimentazione del vino “eco-sostenibile”, aveva raccolto grande successo e, lo stesso accordo, ma in settori diversi, era stato effettuato con Gucci e Illy Caffè.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: