ViaggiNews

Un bassotto per la lotta all’obesità in America

venerdì, 14 settembre 2012

Getty Images

Il bassotto Obie per la lotta all’obesità/Roma – Un cane affamato, troppo forse, che ora ha cominciato la sua dieta! Un bassotto di nome Obie è diventato un vero e proprio caso negli Stati Uniti. Pesa 35 chili e ne dovrà perdere 18 per raggiungere il suo peso forma e, soprattutto, per salvarsi la vita.

Ora è nelle mani di un veterinario che lo sta curando e, i suoi progressi, si potranno seguire anche tramite Facebook (per visitarla clicca qui). Il bassotto infatti è diventato un caso mediatico. Lui, la sua voracità senza limiti e l’incapacità da parte dei padroni di dire “No”.
Questo cagnolino sta diventando adesso uno dei simboli di una nazione afflitta dal problema dell’obesità, ma che, al contempo, lotta per sconfiggere questo problema giorno dopo giorno. Un bassotto come fonte di ispirazione sia per coloro che stanno per intraprendere una dieta, ma anche per tutti coloro che tendono a viziare troppo i propri amici a quattro zampe 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: