ViaggiNews

Nicaragua: nube di cenere dopo il risveglio del vulcano

giovedì, 13 settembre 2012

Getty Images

Nicaragua: vulcano si risveglia/Roma – Come nelle migliori fiabe, la bella addormentata, si risveglia sempre. Questa volta, il bell’addormentato, è un vulcano, il più grande del Nicaragua, e si è svegliato nello scorso weekend lanciando in aria una colonna di cenere alta tre miglia.

La zona è stata evacuata dalle autorità che, nonostante non vi siano stati danni o feriti, hanno pensato fosse più opportuno lasciare attivo l’allarme giallo che prevede lo stato di emergenza e oltre 3000 persone verranno fatte allontanare dalla zona.

L’ineter, istituto Nicaragua per il territorio, ha dichiarato che la colonna di cenere ha raggiunto 30 miglia e quindi, lo spazio aereo intorno a Cristobal è stato chiuso perchè la nube di cenere è enorme e potrebbe causare problemi di visibilità sia in fase di decollo che di atterraggio.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: