ViaggiNews

Firenze: dove andare per una gita fuori porta

giovedì, 13 settembre 2012

Vista sul centro di Firenze (GettyImages)

Una gita fuori porta a Firenze: ecco qualche suggerimento \ Roma – Buon cibo, una rilassante campagna, cittadine incantate e, non ultimo, tanto shopping: questo attende chi vorrà partire da Firenze per visitare i dintorni di questa storica città. Se infatti pensate di conoscere già a menadito il capoluogo toscano sappiate che questa è una meta da visitare più e più volte proprio in virtù dei suoi affascinanti dintorni.

Chi vuoe ad esempio godersi un po’ di relax tra un museo e una chiesa potrà salire in machina e raggiungere Chianciano: le celebri terme di questa cittadina sono il massimo per ritrovare l’equilibrio interiore ed esteriore e coronare cos la vacanza perfetta.

Se invece al benessere preferite un bel cicchiere di vino qui avete l’imbarazzo della scelta: le vie del vino della Toscana sono infatti tra le più famose e tra tutte potete ad esempio optare per quella del Chianti, un sogno in qualsiasi stagione.

Se poi l’arte fiorentina ancora non vi ha saziato potete passare a quella senese: Siena non è poi così lontana e sarà un modo intelligente per godere di una città visitabile anche in una sola giornata.

Se invece preferite un borgo più piccolo e pittoresco San Gimignano potrebbe essere ciò che fa per voi: la vera Toscana è proprio in queste piccole cittadine e l’occasione potrebbe essere davvero golosa.

In fine, per le amanti dello shopping c’è un sola parola the Mall, uno degli outlet più forniti d’Italia: un giro di spese del resto è sempre una buona idea.

Le alternative son dunque tutte allettanti e scegliere sarà forse il vero problema: be’, al massimo tornerete di nuovo a Firenze per completare il giro.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: