ViaggiNews

Sciopero Lufthansa: riaprono le trattative, stop della protesta

lunedì, 10 settembre 2012

(GettyImages)

Riprese le trattative tra Lufthansa e sindacato Ufo \ Roma – Dopo scioperi a sorpresa, centinaia e centinai di voli cancellati, moltissimi passeggere rimasti a terra ed una notevole quantità di capitale perso, gli assistenti di volo della Lufthansa hanno deciso di sospendere ogni forma di protesta almeno per le prossime 6 settimane, durante le quali verranno riaperte le trattative tra il sindacato Ufo e i vertici della società che gestisce la compagnia aera tedesca. Un periodo di tempo abbastanza lungo per trovare un possibile incontro tra le richieste di steward e hostess che chiedono un aumento salariale almeno del 5% e la politica intrapresa dall’azienda che invece punta ad una riduzione del personale per diminuire i costi e le spese.

Mentre la situazione si sta normalizzando la Federconsumatori e l’Adusbef hanno ricordato ai passeggeri rimasti a terra, a causa dello sciopero degli assistenti di volo Lufthansa, il loro diritto a richiedere il rimborso del costo del biglietto e l’addebito alla compagnia aerea delle spese sostenute durante l’attesa dovuta alla cancellazione del volo.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: