ViaggiNews

Terremoto in Costa Rica magnitudo 7.6

giovedì, 6 settembre 2012

Getty Images

Terremoto a Guanacaste. Panico e feriti, ma nessun morto/Roma – Panico, ma fortunatamente solo quello, dopo il terremoto di magnitudo 7.6 che ha colpito l’America Latina facendo scattare l’allarme tsunami. Centinaia i feriti, numerosi danni materiali, ma nessun morto, contrariamente a quanto annunciato nelle prime ore di ieri.

Il sisma è avvenuto alle 8.42 con epicentro a Cangrejal, in provincia di Guanacaste ossia all’estremo nord-occidentale del paese. Sia nella capitale San Josè, come in altre zone, tutti gli edifici sono stati evacuati, energia elettrica e telefoni funzionavano a singhiozzo e, nei pochi momenti di linea, il centralino dei pompieri e del pronto soccorso era invaso dalle telefonate.

Il presidente della Costa Rica, Laura Chincilla, ha seguito l’evolversi della situazione dal centro operativo della sede delle Commissione Nazionale per le Emergenze e, da qui, in una conferenza stampa ha dichiarato: “Non ci sono stati né vittime né feriti gravi dopo gli eventi di stamattina”

Tags:

Altri Articoli Interessanti: