ViaggiNews

Isola di Chio: i roghi continuano

martedì, 21 agosto 2012

Incendio boschivo (GettyImages)

Continua a bruciare l’isola greca di Chio \ Roma – Tredicimila ettari già distrutti eppure le fiamme sembrano non voler abbandonare l’isola di Chio.

Questa terra del mar Egeo è famosa per la massiccia presenza di alberi di lentisco, pianta da cui si estrae la nota resina gialla chiamata mastice di Chio, usata sia negli alimentari sia nei cosmetici che in odontotecnica: molti esemplari però sono già andati bruciati nonostante l’intervento di 120 vigili del fuoco, 50 autoveicoli e 11 autocisterne.

A quanto pare dunque i problemi legati al fuoco sono un qualche cosa che riguarda buona parte dell’Europa e non solo la sfortunata Italia: non resta che sperare in una veloce risoluzione per questa drammatica situazione.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: