ViaggiNews

“Cani bagnino”: in salvo tre persone a Caorla

lunedì, 20 agosto 2012

Getty Images

Unità cinofila di salvataggio a Caorle/Roma – Ancora una volta, assieme ai bagnini, sono loro i protagonisti: i cani da salvataggio. Questa volta si tratta di Balù, Atena e Dasy tre cani in servizio presso la Scuola Italiana Cani Salvataggio che hanno salvato tre turiste della Repubblica Ceca che hanno rischiato di annegare a Falconera di Caorle.

Il comune di Caorle ha integrato da anni il servizio di salvataggio con le unità cinofile aumentando così i controlli e la sicurezza. Una vera fortuna per Marcela Trazdova e le sue due bambine di 12 anni che, per colpa della forte corrente, sono state trascinate al largo e non riuscivano più a tornare indietro. I cani, due labrador e un meticcio, assieme al bagnino si sono gettati in mare per raggiungerle e trarle in salvo.

Solo in questa estate è la sesta volta che l’unità cinofila interviene a Caorle per salvare alcuni bagnanti!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: