ViaggiNews

Vacanze: pur di partire gli italiani si indebitano

giovedì, 9 agosto 2012

da GettyImages

Debiti per andare in vacanza: 24 milioni di euro per viaggi \ Roma – Cosa si è disposti a fare pur di concedersi qulche gorno di relax? A quanto pare, almeno per gli italiani, quasi tutto è concesso pur di poter dire “sono stato in vacanza”, persino chiedere un ennesimo prestito che probabilmente si somma ad altri chilometrici debiti.

Questa è la sconvolgente, ma forse neanche tanto, rivelazione di Prestiti.it, società specializzata nell’analisi nel credito al consumo: secondo le loro ricerche solo nel primo semestre del 2012 banche e finanziarie hanno concesso agli italiani oltre 24 milioni di euro di finanziamenti da impiegare per viaggi e vacanze, una cifra davvero ragguardevole soprattutto se si pensa che non sono poi tanti coloro che poi sono partiti.

Certo le cifre richieste sono più basse, segno di una volontà di “risparmio” anche in banca ma comunque non si esita a caricarsi di nuovi debiti pur di prendere il largo: contraddizione da epoca di crisi verrebbe da dire ma la dmanda è  quando finirà?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: