ViaggiNews

Aeroporti America: yoga, vaccini e shopping per il relax del viaggiatore

mercoledì, 18 luglio 2012

sala yoga all’aeroporto di San Francisco (GettyImages)

Aeroporti all’insegna del relax e benessere in America \ Roma – Aeroporti, luoghi per eccellenza sinonimo di stress soprattutto per chi, a causa del lavoro, vi passa lunghe ore tra un volo e l’altro: si tratta di interminabili minuti trascorsi tra bar, edicole e computer, unici svaghi di un luogo non poi così accogliente, almeno fino ad oggi.

Nell’ultimo periodo infatti sembra che l’America abbia finalmente compreso il potenziale di questi posti, luoghi in cui passano centinaia di ipotetici consuatori: perchè allora non fornire loro qualche opportuntà di svago. Ecco allora che all’aeroporto di San Francisco è da qualche tempo attiva una sala per lo yoga oltre a trattamenti medici e vaccini per chi è diretto verso qualche meta lontana, l’aeroporto di Dallas-Fort Worth ha seguito il primo sulla strada dello yoga. Cleveland, St. Louis e Indianapolis propongono invece, in collaborazione con l’American Hearth Association, percorsi per camminare con l’obiettivo difar diventare le passeggiate all’insegna dello shopping delle occasioni di sport.

Strategie di marketing che dunque per una volta vanno anche a vantaggio dei viaggiatori, in particolare di quelli che, esperti in quella che sembra diventata una vera e propria arte, scelgono il luogo dove fare scalo non a casaccio ma in base ai servizi da esso offerti: la guerra tra gli aeroporti è dunque aperta e pronta per essere combattuta a suon di sport e yoga.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: