ViaggiNews

Messico: tartaruga torna in mare con un guscio artificiale

lunedì, 16 luglio 2012

Getty Images

Messico: una tartaruga gravemente ferita è tornata a nuotare grazie a un guscio artificiale/Roma -Tutto è bene quel che finisce bene, è proprio il caso di dirlo per questa storia che ha avuto un epilogo felice.

Alcune settimane fa, nel porto di Tuxpan, nel Golfo del Messico, era stata rinvenuta una tartaruga marina gravemente ferita. Il suo guscio era stato praticamente distrutto dall’impatto con il motore di un’imbarcazione e, l’animale, era tornato a riva in gravi condizioni.

Gli esperti del centro veterinario di Xalapa, nello stato di Veracruz, sono riusciti a salvarla compiendo un vero miracolo per la scienza. Alla tartaruga è stato impiantato un guscio artificiale. Costruito con una specie di cemento atossico, il carapace – corazza – è stato completamente sistemato e oggi l’animale è stato rimesso in libertà nelle acque dell’Oceano.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: