ViaggiNews

Estate 2012: le spiagge più tecnologiche in Europa

sabato, 7 luglio 2012


(GettyImages)

Le migliori tecno spiagge \Roma -Non riuscite a stare lontani dalla tecnologia neanche in vacanza? Allora una valida opzione  per non patire l’astinenza dall’hi-tech sono le tecno-spiagge, ovvero quei litorali balneari che nel corso di questi ultimi anni si sono attrezzati per offrire ai turisti e vacanzieri le tecnologie più avanzate anche quando si prende il sole.

Se anche voi non volete rinunciare al massimo del confort e a navigare su internet in spiaggia allora vi farà comodo la classifica delle spiagge più tecnologiche al mondo stilata dal sito web Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online.

L’Italia si aggiudica il primo posto di questa tecnologica classifica con la Tecno spiaggia di Bellaria Igea Marina in Riviera Romagnola che tra i tanti servizi propone connessione wi-fi, ombrelloni fotovoltaici, videosorveglianza e totem interattivi per avere informazioni turistiche e spedire cartoline online (qui info). Al secondo posto troviamo la spiaggia di Ushuaia nell’isola di Ibiza che per evitare i furti di portafogli offre ai clienti un lettore per i pagamenti che si attiva tramite l’impronta digitale mentre, la medaglia d’argento è conquista dalla spiaggia tedesca di Westerland, sull’isola di Stylt, che consente di prenotare lettini ed ombrelloni comodamente dal pc di casa.

Subito fuori dal podio si riposiziona l’Italia con la spiaggia di Marina di Pietrasanta in Versilia, con i suoi lettini solari auto-refrigeranti in grado di vaporizzare acqua fredda, seguita in quinta posizione dalla spiaggia del Lido di Jesolo in cui si possono trovare ombrelloni elettronici forniti con docce calde alimentate ad energia solare.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: