ViaggiNews

Londra low-cost (anzi gratis): attrazioni e itinerari a costo zero

lunedì, 2 luglio 2012

 

attrazioni gratis Londra- Getty Images

Londra attrazioni gratis/Roma-Tra Olimpiadi e Jubilee, Londra è, come abbiamo detto più volte, la città dell’estate. Chi si troverà nella capitale inglese nelle prossime settimane non potrà solo approfittare di una serie di eventi incredibili, ma potrà darsi alla scoperta della città, magari in modo completamente gratuito. Ecco una serie di itinerari e destinazioni per conoscere Londra a costo zero:

musei: un’accurata politica culturale rende quasi tutti i musei gratuiti. Il tour non può che partire dal British Museum, dove anche le visite guidate non si pagano; per conoscere la storia della città bisogna visitare il Museum of London, che possiede anche uno splendido giardino. Gli appassionati d’arte, invece, non possono perdere il triangolo tra National Gallery, Tate e Tate Modern, che raccolgono capolavori dall’antichità ad oggi. Tra i musei più interessanti per i bambini si segnalano infine quello di Storia Naturale e di Scienza; quest’ultimo vanta postazioni interattive che renderanno le leggi della natura un vero divertimento!

 

House of Parliament: il Parlamento Inglese, ospitato nei palazzi di Westminster, è visitabile gratuitamente. Prenotando in anticipo, è inoltre possibile partecipare a una seduta parlamentare. Per maggiori info sulla visita del Parlamento clicca qui.

 

cambio della guardia: l’evento più british della città si svolge davanti a Buckingam Palace ogni giorno a partire dalle 11. Le guardie della regina si danno il cambio con una cerimonia che si ripete da millenni. Durante l’estate, i turni sono ridotti; per gli orari del cambio della guardia, clicca qui.

 

aste: per partecipare alle aste delle prestigiose case di Christie’s e Sotheby’s non occorre essere reali compratori. Consultando il sito delle auction, è possibile partecipare alle esposizioni oppure, se si è fortunati, alle aste stesse, dove i collezionisti si contendono capolavori dell’arte ‘da museo’ in pochi minuti.

 

concerti: le principali istituzioni culturali di Londra offrono concerti gratuiti in giorni predefiniti. Oltre alle sessioni di jazz e classica presso Royal Festival Hall o Barbican Centre, i principali musei offrono concerti pomeridiani e serali. Durante i finesettimana la National Gallery organizza spettacoli musicali e balletti; il suggestivo ingresso di Victoria and Albert Museum ospita invece aperitivi musicali di venerdì sera, così come la National Gallery, il cui programma 2012 spazia dall’opera alla musica contemporanea.

 

mercatini: sebbene si finisca sempre per comprare qualcosa, i mercatini di Londra sanno riunire in un unico spazio tutti i sapori e i profumi del mondo. Dopo uno stuzzichino (i banchetti offrono assaggi) sotto le volte dello chiccosissimo Borough Market, si possono assaporare atmosfere autenticamente caraibiche a Brixton, nel sud della città (per i mercatini gastronomici clicca qui). Un secondo tipo di mercatini riguarda l’antiquariato e il vintage. Anche in questo caso, è veramente difficile non fare acquisti, tuttavia anche curiosare è un’esperienza unica soprattutto nei banchetti di Portobello o Brick Lane, nell’East della città (per gli itinerari segreti del vintage a Londra clicca qui). Per i veri romantici, non si può perdere il Columbia Flower Market, un mercatino dei fiori domenicale situato vicino a Brick Lane.

 

parchi: quella di visitare i parchi è un’abitudine realmente londinese, che si protrae nel tempo grazie a spazi verdi estremamente curati e sempre fioriti. Oltre al ‘classico’ Hyde Park, si può cercare la statua di Peter Pan presso i giardini di Kensington oppure organizzare un pic-nic presso Primerose Hill, da cui si gode una vista panoramica sulla città. Per la guida ai parchi di Londra clicca qui.

 

Le altre guide su LondraPasqua 2012 a Londra clicca qui migliori hotel low cost di Londra clicca qui,musei di Londra clicca quimigliori sale da tè a Londra clicca quimigliori pub di Londra clicca quishopping low cost a Londra clicca quidivertimento a East London clicca quiguida per raggiungere tutti gli aeroporti di Londra clicca quiguida Olimpiadi 2012 di Londra clicca quiguida trasporti Londra clicca quiguida itinerario Harry Potter a Londra clicca quiguida luoghi romantici di Londra clicca qui,guida ai luoghi preferiti di William e Kate clicca quimostre in corso nel 2012 a Londra clicca quiper le migliori discoteche di Londra clicca quiguida mercatini street food Londra clicca quiper i parchi di Londra clicca quile migliori pizzerie di Londra clicca quiguida ai luoghi delle Olimpiadi clicca qui, per la guida ai trasporti durante le Olimpiadi 2012 clicca qui

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: