ViaggiNews

Vacanze in campeggio: i migliori camping per bambini in Italia

giovedì, 28 giugno 2012

 

(GettyImages)

Vacanze in campeggio con bambini \Roma – I genitori più esperti sanno bene che per non rovinarsi quei pochi giorni di vacanza la prima cosa da fare è cercare una località e una struttura ricettiva che sia ad altezza di bambino. Se infatti il bambino si trova impegnato in attività piacevoli, in compagnia di altri coetanei e con la possibilità di muoversi e divertirsi grazie a servizi creati appositamente per lui allora, anche i suoi genitori potranno trascorrere una vacanza serena e rilassante. Ma come scegliere un buon campeggio che possa dare tutto ciò sia ai genitori che ai loro figli?

Così come per hotel e villaggi anche per un camping i requisiti sono essenzialmente gli stessi. Come prima cosa bisogna optare per un campeggio che disponga di un mini club e di animatori in modo tale che il piccolo venga coinvolto in attività ludiche durante tutta la giornata. Dal punto di vista prettamente pratico invece il campeggio deve disporre di bagni puliti e ben attrezzati, con docce calde, vaschette, fasciatoi e ogni oggetto necessario alla cura anche dei neonati, di una cucina e di uno spazio ricreativo dotato di seggioloni e ogni confort per dar da mangiare ai bambini e di ampi spazi per giocare all’aria aperta come campi da calcio, tennis e giostre. Non deve assolutamente mancare l‘assistenza medica, con un pediatra facilmente rintracciabile per sopperire ad ogni problema, una piscina riservata esclusivamente ai bambini e per questo dotata di pavimenti antiscivolo, di protezioni e di acqua ovviamente bassa ed inoltre è essenziale che servizi come supermercati, farmacie ma anche ristoranti e pizzeria siano a portata di mano e se non proprio all’interno del camping almeno nelle immediate vicinanze. Inoltre se il campeggio si affaccia direttamente sul mare assicuratevi che la profondità dell’acqua degradi lentamente in modo tale che il bambino possa giocare con tranquillità sul bagnasciuga.

 

(GettyImages)

In Italia sono tantissimi i camping che hanno fatto dei più piccoli il loro punto di forza e da nord a sud la scelta è molto ampia. Ideale per famiglie con bambini è ad esempio il campeggio Barricata in Veneto, dotato di aria piscina gonfiabile, di accesso al mare e permette di compiere molte escursioni in bicicletta e a cavallo, così come il camping Village Le Capanne in Toscana a soli due km da Marina di Bibbona in cui troverete ogni comodità, dal minimarket a pizzerie e ristoranti fino al miniclub e un parco giochi. In Abruzzo si trova il Camping Village Duca Amedeo perfetto per coniugare una vacanza tra natura e mare mentre, nel Lazio prettamente indicato per le famiglie con bambini è il California Camping Village ubicato tra una meravigliosa pineta della Maremma Tosco-Laziale e uno dei tratti di costa più belli della penisola.

Requisiti e campeggi non mancano di certo…pronti per andare in vacanza con i propri figli?

Per tutte le informazioni su viaggi con bambini clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: