ViaggiNews

Corsica: le 10 spiagge più belle dell’isola francese

sabato, 23 giugno 2012

 

(GettyImages)

La top ten delle spiagge più belle \Oltre 1000 chilometri di costa in cui si alternano spiagge sabbiose e rocciose, ma anche piccole calette incontaminate immerse in una verdeggiante macchia mediterranea e paesaggi marini di rara bellezza. Di cosa stiamo parlando? Di una delle isole più belle del mediterraneo: la Corsica.

La Corsica è non a caso conosciuta con il nome di Isola della Bellezza ed è una delle mete estive più gettonate in cui trovare acque cristalline, spiagge mozzafiato e tante città magnifiche come Bonifacio, Calvi e Ajaccio. Viagginews. com vi ha già raccontato cosa vedere e fare nell’isola francese (clicca qui per guida), ma ora vi propone la classifica delle dieci spiagge più belle della Corsica da quelle più affollate e popolari a quelle più isolate in cui trascorrere una giornata a stretto contatto con la natura.

CAPO CORSO. Nell’estremo nord dell’isola si trova questo caratteristico borgo costituito da piccole calette rocciose e chiamato anche con il nome “il dito” per la particolare forma allungata che assume. Di fronte queste piccole spiagge, in cui si pratica spesso il nudismo, si trovano 5 isolette divenute santuari naturali e abitati da specie protette.

SANTA GIULIA. Lunghe distese di sabbia bianca bagnate da acque cristalline. Le spiagge di Santa Giulia, nella zona sud-est della Corsica, sono definite anche con il nome di Polinesia proprio in virtù della loro bellezza anche se sono molto affollate.

PALOMBAGGIA. Vicino Porto Vecchio questa spiaggia è famosa in tutto il mondo per le sue caratteristiche rocce rosse il cui colore contrasta con il bianco candido della sabbia. È circondata da un lato da pini e dall’altro da acque cristalline mentre, accumuli di sabbia creano dei magnifici isolotti disabitati.

(GettyImages)

RONDINARA. Piccole baie, calette e isolette con rocce a picco sul mare. Più che per prendere comodamente il sole, questo tratto di costa è ideale per chi ama fare escursioni grazie alla presenza di maestose montagne a strapiombo sul mare sul cui fondo si nascondono incontaminati tratti di spiaggia.

PORTICCIO. Questa località si trova ad Ajaccio e oltre alla presenza di acque cristalline e sabbia finissima è prettamente indicata per chi ama praticare immersioni e snorkeling in quanto i suoi fondali bellissimi sono rinomati per la grande varietà di specie animali che li abitano.

CARGESE. Per gli amanti della barca le spiagge di Cargèse, tra cui Chiuni, Peru e Stagnoli, sono un vero paradiso. Mare dalle mille sfumature, dal blu scuro fino all’azzurro più chiaro, con una meravigliosa spiaggia dalla sabbia fina e bianca.

 

(GettyImages)

NONZA. Nella parte ad ovest di Capo Corso troviamo questa piccolo paese che nasconde al suo interno una delle spiagge più belle della Corsica e dal suggestivo colore nero. Una lunga distesa di sabbia il cui colore scuro, derivato dall’alta presenza di amianto che veniva estratto in una miniera poco distante, contrasta meravigliosamente con il coloro azzurro del mare.

SALECCIA. Un magnifico lido selvaggio costituito da 1 km di spiaggia bianca circondata da una pineta ricca di cespugli di mirto. È su questa spiaggia, difficile da raggiungere e spesso poco affollata, che venne girato il film “Il giorno più lungo” con Sean Connery.

SPIAGGIA DI LODO. Un piccolo paradiso naturale nella punta estrema del promontorio di Capo Cordo, circondata dal deserto degli Agristes e da un mare dai fondali ricchissimi.

PORTO POLLO. Nella zona a sud ovest della Corsica, vicino il porto di Propiano, troviamo questa lunga distesa di sabbia bianca. La spiaggia è particolarmente indicata per chi pratica immersioni grazie alla presenza di fondali molto ricchi.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: