ViaggiNews

Eventi estate 2012 Milano: cosa fare?

venerdì, 22 giugno 2012

Duomo di Milano (GettyImages)

Gli eventi dell’estate milanese \ Roma – Per divertirsi in estate può essere a volte sufficiente vivere nella giusta città o, nel caso in cui non si dovesse essere tanto fortunati, scegliere questa come meta delle vacanze. Oggi ad esempio vi illustriamo alcune delle migliori proposte di Milano per questa estate 2012. Chissà che non sia la vostra futura tappa di viaggio.

Innanzitutto l’estate di Milano sarà musicale: concerti glamour e super attesi arriveranno infatti a rallegrare la città, primo fra questi l’attesissimo Heineken Jammin Festival. Grandi artisti saranno qui per questo evento oramai parte integrante della stagione: tra gli artisti più famosi che interverranno tra il 5 e il 7 luglio possiamo citare gli Evanescence, i Red Hot Chili Peppers, Pitbull, i Cure ma molti altri ancora.

Ancor prima che inizi il Festival, il 4 luglio, saranno però in città i Cranberries, pronti a presentare direttamente sul palco il loro ultimissimo album, Roses: un gradito ritorno per i fan della band che ha ripreso recentemente a suonare insieme dopo un doloroso scioglimento.

In fine, per chi ama la musica più dura, c’è il sempre folle Marylin Manson che l’11 luglio sarà all’Arena Civica. Un classico imperdibili per gli appassionati del genere.

Per chi infine non cercasse musica ma sport e altri divertimenti basterà fare un salto a parco Sempione dove arriva Verdestate con sport, musica, cultura e intrattenimento: qui in particolare sorgerà un “Parco Olimpico“, area dove godersi le Olimpiadi in diretta da Londra tutti in compagnia, ma la Verdestate contagerà tutta la città. Vari palchi verranno posti in giro per la città così da consentire svariate esibizioni e ci saranno poi mostre, cinema, concerti e gite alla scoperta die parchi cittadini. Ecco un link per scoprire il programma nel dettaglio.

Come si può notare tante saranno le opportunità per milanesi e no di riscoprire la città sotto il sol leone: forse partire non è poi così indispensabile.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: