ViaggiNews

Viaggi low cost: top 10 delle mete più economiche

lunedì, 11 giugno 2012

Turista a Dublino posa davanti la statua di Molly Malone (GettyImages)

Le dieci mete più economiche nel mondo per un viaggio low cost \ Roma – Un viaggio a basso costo è il sogno di ogni amante dell’avventura: partire è sempre bello ma se lo si può fare con il portafoglio più leggero è tutt’altra cosa. Risparmiare del resto non vuol dire certo limitarsi a mete di secondo ordine: guardate infatti quale è la top ten delle destinazioni a prezzo stracciato.

Una buona scelta è senza dubbio il verde dell’Irlanda: spettacolari distese di prato e scogliere mozzafiato sono infatti i punti forti della Contea Di Clare, zona meno turistica delle altre che quindi può essere visitata a prezzi stracciati, approfittando anche dei voli low cost come Ryan Air che atterrano a Dublino.

Chi invece preferisse destinazioni un po’ meno inflazionate e più particolari potrebbe buttare un occhio verso la Cambogia, zona poca esplorata ma ricca di fascino. Is potrà optare per una crociera fluviale, una visita alla capitale oppure un po’ di mare sul Golfo della Thailandia.

Per chi invece vuole una vacanza davvero da sogno ecco la Repubblica Domenicana: se infatti si evitano resort e pacchetti preconfezionati il prezzo di questo paradiso scende a vista d’occhio. Mettersi allora alla ricerca di una casa privata odi un piccolo hotel sulla spiaggia è il modo migliore per risparmiare e garantirsi il paradiso.

Anche la Florida con la sempre glamour Miami può essere una buona scelta ma naturalmente solo trovando il volo ad un prezzo conveniente: a tale scopo sarà meglio puntare su una compagnia come Air Europe, spesso foriera di sconti e prezzi convenienza.

Per gli amanti dell’ecoturismo c’è invece il Nicaragua: laghi vulcanici, foresta pluviale, barriera corallina e spiagge semideserte, il tutto a costi assolutamente ridotti. Si parte infatti qui da 70 euro a notte e con un biglietto conveniente il gioco è fatto.

Tra le cime delle Ande, la fertile Valle Sacra degli Inca è una meta perfetta per chi ama la storia e vuole scoprire il vero Sud AmericaCusco, patrimonio Unesco, e capitale dell’impero Inca, è infatti solo una delle molte zone che qui narrano la storia di una comunità lontana secoli da noi ma ancora tanto affascinante.

Rimanendo nel continente ma spostandoci all’estremo nord c’è Toronto, capitale del Canada spesso sottovalutata ma dal fascino cosmopolita davvero particolare: il cambio con il dollaro canadese sarà senza dubbio la carta vincente per garantirvi un viaggio a prezzo stracciato.

Per chi invece vuole esplorare un volto inedito degli Stati Uniti c’è Denver, città che solo negli ultimi anni inizia ad accendere la curiosità dei turisti. Gli hotel sono infatti ancora molto abbordabili così come il biglietto aereo.

Avvicinandosi invece a mete calde come New York e Boston si può optare per i Finger Lakes, undici laghi di origine glaciale situati nella parte settentrionale dello stato di New York. I tour possibili sono davvero numerosi in questa zona e conquisteranno anche gli amanti del vino, grazie alle molte aziende qui presenti.

Infine, chi ama le temperature un po’ più rigide potrà volare in Slovenia, Paese che gli italiani solo recentemente hanno imparato ad amare. Qui potranno godere dell’ospitalità locale soprattutto gli amanti del relax: famose infatti le terme e spa che garantiscono un benessere assolutamente a basso costo.

Le scelte sono dunque numerose e tutte diverse tra loro: e voi, quale low cost preferite?

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: