ViaggiNews

Italia e Tunisia, gemellaggio turistico

martedì, 5 giugno 2012

Passaporto della Repubblica italiana (GettyImages)

Concluso tra Italia e Tunisia l’accordo per il settore turistico \ Roma – Una collaborazione assidua per formare esperti del settore viaggi e per avviare progetti in comune: questo lo scopo dell’accordo firmato oggi a Tunisi dal ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi e il ministro tunisino del Turismo, Elyès Fakfakh, un documento che sigilla la collaborazione turistica tra i due Paesi iniziata già con l’incontro di Roma del 29 febbraio.

“L’incontro con il ministro Fakfakh è stato molto proficuo- ha dichiarato il ministro Gnudi – e sono certo che insieme lavoreremo per sviluppare in maniera efficace la collaborazione con la Repubblica tunisina. Le attività che abbiamo intenzione di attuare e che oggi, con la firma di questo accordo abbiamo evidenziato – ha concluso Gnudi – vanno sicuramente nella direzione di promuovere lo sviluppo economico sostenibile e le potenzialità turistiche di entrambe i paesi”.

Un nuovo inizio dunque che sancisce l’importanza che il settore viaggi a per Tunisia e Italia, non a caso due sovrani del Mediterraneo.

Fonte: Ansa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: