ViaggiNews

Terremoto Emilia: il parmigiano terremotato, ecco come acquistarlo

giovedì, 31 maggio 2012 1

(Gettyimages)

Come acquistare i prodotti terremotati \Roma – Chi di noi non è rimasto senza parole di fronte al dramma che ha colpito l’Emilia Romagna il 20 maggio scorso e che a distanza di dieci giorni non accenna a diminuire? Le immagine che giungono dalla provincia di Modena, Bologna e Ferrara mostrano un territorio distrutto con case, chiese, scuole, uffuci pubblici, monumenti storici e aziende crollate al suolo a causa della forza devastante del terremoto. La macchina della solidarietà si è messa in moto fin dall’inizio (qui info per donazioni ) e non ha riguardato solo l’assistenza alle persone ma, anche la possibilità di aiutare i produttori agroalimentari che hanno visto caseifici e magazzini  cadere a pezzi. Si stima che il danno causato dal sisma al comparto alimentare sia di almeno 500 milioni di euro e duramente colpiti sono stati i magazzini che contenevano le forme del famoso Parmigiano Reggiano DOP. Per aiutare la ripresa economica di uno dei settori più produttivi non solo dell’Emilia ma, di tutta Italia, la Coldiretti ha attivato una email ( terremoto@coldiretti.it ) a cui è possibile inviare ordini per acquistare il parmigiano “terremotato” e gli altri prodotti tipici come l’aceto balsamico di Modena, il prosciutto di Parma ed il Lamrusco. All’interno dell’email di solidarietà è essenziale inserire il proprio nome, l’indirizzo, il telefono, il prodotto e la quantità che se ne vuole comprare e attendere la risposta da parte della Coldiretti. Per tutte le informazioni si può consultare il sito internet cliccando qui.

 

Comments

Altri Articoli Interessanti: