ViaggiNews

Barcellona, i migliori music club della città

martedì, 29 maggio 2012

 

Concerto- Getty Images

Barcellona, guida ai migliori club/Roma-Barcellona si anima di giorno e di notte, senza tregua! Concerti, esibizioni, rassegne cinematografiche, incontri… troverete sicuramente un’attività adatta a voi e alle vostre esigenze. Viagginews questa volta vi propone l’elenco dei club, o bar, più attivi nel panorama musicale notturno di Barcellona. Volete ascoltare jazz? Rock? Pop? Elettronica? Dovete solo scegliere!

Sidecar Factory Club: ubicato nella Ciutat Vella, precisamente in Pl. Reial 7 – fermata della metro L3-Liceu – questo club un tempo era un bar dove i marinai si divertivano in compagnia di bella ragazze ballando tutta la notte sulla pista. Oggi, il legame con la musica che riempiva la sala nel passato, è rimasto molto solido: tutte le sere una dj session diversa animerà la vostra notte spagnola e, generalmente una o due volte al mese, sono organizzati veri e propri concerti con artisti del calibro di Manu Chao, Bebe, Amparanoia, Sinister, The Lad di Peca o Ariel Rot + Sergio Makaroff. Anche se il Sidecar Factory Club si occupa principalmente di musica non disdegna affatto di essere la sede di eventi legati al mondo della pittura, del teatro, del cabaret… Per tutte le info clicca qui.

 

Harlem Jazz Club: che genere musicale si ascolti in questo club è già ben chiaro nel nome. Il jazz, ma anche blues e tutte le derivazioni più moderne del genere sono ben accette in questo locale arredato in perfetto stile con il nome scelto: tavolini rivolti verso un piccolo palco, luce soffusa e buona musica jazz è tutto ciò che serve per passare una piacevole serata. Il club si trova nel Barrio Gotico, in via Comtessa De Sobradiel 8. Per tutte le info clicca qui.

 

Heliogabal: questa associazione culturale, fondata nel 1995, è nata con l’intento di essere una piattaforma per lo sviluppo e la promozione di tutte le attività artistiche e culturali del quartiere. Situata infatti in via Ramon i Cajal 80 – fermata Joanic della metro L4 – nel cuore di Gracia punta a dare spazio alla poesia, a progetti musicali, mostre di pittura o fotografie, presentazioni di libri… Si organizzano trimestri di poesia, jazz session, piccoli concerti e si dà anche spazio alla musica più sperimentale. Per essere sempre informati sul programma basta cliccare qui.

 

Miscelänea: nel cuore della Ciutat Vella, in Carrer de Guàrdia 10 – fermata Drassanes metro L3 – si trova questo club che, già dal nome, fa capire come il suo scopo sia quello di unire il variegato patrimonio artistico e musicale della città. Ampio spazio agli artisti emergenti e del panorama culturale indipendente dunque che, qui, hanno la possibilità di diffondere e far conoscere tutta la loro arte offrendo sempre nuove proposte creative. Musica elettronica, ma anche pop e generi sperimentali rendono le serate in questo club una vera e propria esperienza artistica unica. Per tutte le info clicca qui.

La Bodeguita de Marisol: “Un pedacito de Cuba en el corazòn del Barrio de Gràcia”. Così recita il sottotitolo entrando nel sito di questo bar e si capisce subito che la musica e l’atmosfera sarà un connubio, tanto particolare quanto affascinante, tra cubano e catalano. L’atmosfera familiare accompagnata da musica cubana, un’ampia varietà di birre artigianali e cocktail, feste a tema e, perché no, anche qualche ottimo stuzzichino da mangiare fanno di questo bar un vero e proprio locale completo. La Bodeguita de Marisol si trova in Carrer de Vic, 7, raggiungibile dalla fermata Fontana della metro L3. Per tutte le info clicca qui.

 

Selena Marvaldi

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: