ViaggiNews

Viaggi 25 aprile: parte solo l’8,1% degli italiani

mercoledì, 25 aprile 2012

Traffico in autostrada (GettyImages)

Ponte del 25 aprile a casa per gli italiani \ Roma – Un nuovo ponte ricco di delusione per il settore turistico italiano, che si appresta a chiudere un 25 aprile di “lacrime e sangue”.

La Federalberghi aveva infatti pronosticato 4,9 milioni di italiani in partenza contro oltre 55 milioni che sarebbero rimaste nelle loro case, una previsione certo non lusinghiera per un settore che rimane ancora di salvezza dell’economia del Paese.

“Risultati deludenti – aveva commentato il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca – che rappresentano l’ennesimo segnale della gravità della situazione e la crisi in cui si trovano l’economia italiana e mondale. Auspichiamo rapide misure di rilancio da parte del governo”.

Il suo auspicio non può che essere quello di tutti, soprattutto di chi vorrebbe preparare le valigie ma continua a rimandare causa “carenza di bugget”.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: