ViaggiNews

Parigi: la top ten delle cose da fare e vedere

mercoledì, 25 aprile 2012

Classifica su cosa vedere a Parigi \Roma – Quale posto migliore per sognare se non Parigi? La magica capitale francese è una delle mete più amate e ricercate dai turisti di tutto il mondo, in grado di soddisfare qualunque tipo di esigenza e qualsiasi tipologia di viaggio da quello low cost (qui info per hotel low cost) a quello romantico (qui guida romantica ) passando per quello culturale (clicca qui per info su musei), fino a quello più modaiolo sulle vie dello shopping parigino (qui guida allo shopping a Parigi). Viagginews.com vi ha svelato i mille volti di Parigi ma, la capitale francese è una di quelle città che non smette mai di far parlare di se e ogni volta propone uno spunto nuovo per sottolineare il suo fascino e la sua bellezza. Vediamo questa volta quali sono le 10 cose da fare e vedere nella città della Torre Eiffel, per essere sicuri di non perdersi le attrazioni e le emozioni principali che Parigi sa regalare ai turisti.

(GettyImages)

1) Al primo posto non possiamo che mettere una visita al magnifico museo del Louvre, il più famoso e visitato al mondo, al cui interno oltre alla celeberrima Gioconda trovano spazio opere di straordinario valore artistico tra cui la Vergine delle Rocce sempre di Leonardo da Vinci, il San Sebastiano di Mantegna o il Cristo alla Colonna di Antonello da Messina solo per citarne alcuni. Effettuare una visita completa all’interno del Louvre richiede più di un giorno ma, se si hanno a disposizione pochi giorni di vacanza è bene ammirare almeno alcune delle opere più importanti o sezioni del museo come quella greca o quella dedicata all’antico Egitto. Per scoprire i giorni e gli orari di apertura e quando si può entrare gratis clicca qui.

2) Non si può arrivare a Parigi e non lasciarsi catturare dal fasciano e dall’atmosfera magica di Montmartre, il famosissimo quartiere che molti decenni fa era il cuore della vita intellettuale ed artistica della città. Passeggiare tra i suoi vicoli vuol dire ancora oggi rivivere gli anni in cui le sue strade erano battute da personalità del calibro di Picasso, Van Gogh e Modigliani ma, anche ammirare lo splendido Moulin Rouge che nell’800 richiamava in questo quartieri ricchi commercianti e borghesi alla ricerca di un po’ di svago.

(GettyImages)

3) Sul podio delle 10 cose da vedere a Parigi non poteva non esserci la Torre Eiffel, simbolo indiscussi della città. Costruita nel lontano 1889, nonostante le numerosissime critiche e l’iniziale volontà si  smantellarla appena due anni dopo, la Torre Eiffel ancora oggi è uno dei monumenti più visitati al mondo con oltre 6milioni di turisti che la ammirano ogni anno. Non si può rinunciare ad una foto con alle spalle la Torre o ammirare il panorama parigino dall’alto dei suoi 324 metri o attendere la sera quando la sua struttura in ferro viene illuminata da centinai di luci.

4) Celebrata nel romanzo di Victor Hugo e trasformata in cartone animato dalla Walt Disney, la Cattedrale di Notre Dame de Paris è uno dei monumenti più belli e suggestivi al mondo. La cattedrale è un chiaro esempio dell’architettura gotica francese e con i suoi gradini, le torri, le sculture e le vetrate colorate incanta migliaia di turisti ogni anno. Di fronte la Cattedrale si trova inoltre il cosiddetto Punto Zero di Parigi ovvero la stella di bronzo dalla quale vengono calcolate tutte le distanze stradali della nazione.

5) Idilliaci durante il periodo natalizio, quando risplendono grazie all’illuminazione di centinaia di lucine gli Champs Elysèes sono probabilmente uno dei viali più incantevoli al mondo. Anticamente era solamente un’aerea paludosa per poi trasformarsi successivamente nella via più alla moda e chic di Parigi quando nel 1616 Maria de Medici fece costruire un lunghissimo viale alberato che arriva oggi fino a Place e l’Etoile. Da quel momento gli Champs Elysèes acquistarono sempre più fama e lungo il viale si vennero a costruire cinema, negozi di lusso e cafè che richiamano folle di turisti.

6) Sul lato sinistro della Senna sorge il Quartiere Latino di Parigi, famoso per la sua atmosfera frizzante in cui si trovano bar, cafè, risotranti e locali aperti fino alle ore più tarde della notte. Il Quartiere è molto amato dagli studenti universitari proprio grazie alla presenza di molte possibilità di divertimento e svago notturno.

 

7) Parigi è una città ricca di aree verdi in cui sdraiarsi per riposarsi o per godersi semplicemente un po di aria pulita passeggiando lungo splendidi  viali. Tra i vari parchi cittadini molti meritano di essere visitati e tra questi sicuramente l’elegante Parc Monceau o il Bois de Vicennes. Qui tutte le info sui parchi di Parigi.

8 ) Al lato destro della Senna si trova invece un quartiere molto artistico il Marais che con le sue gallerie d’arte e locali di gran tendenza è il luogo giusto per assaporare la vera atmosfera francese. Tra le sue piccole vie medievali potrete trovare molti ristoranti e negozi particolari inoltre a pochi passi da qui sorge il magnifico Centre G. Pompidou.

 

(GettyImages)

9) Anche se sorge al di fuori della città non si può prescindere ad una visita alla maestosa Reggia di Versailles fatta costruire per ordine di re Luigi XIV in modo tale che rispecchiasse la forza ed il potere del suo regno. All’interno della Reggia, che dista circa 20 chilometri dalla città, visse Luigi XIV con sua moglie Maria Antonietta e tutta la corte fino al 1789, anno della rivoluzione francese che pose fine allo sfarzo di questa dimora reale. All’interno della Reggia si trovano ambienti magnifici come il Salone di Apollo, il Salone degli Specchi, il Grande e Piccolo Trianon, le stanze da letto reali tutti assolutamente da visitare così come gli oltre 800 ettari di giardino.

10) Non pensate che sia macabro e triste perché una passeggiata all’interno del cimitero di Père – Lachaise vi lascerà addosso sensazioni davvero uniche. All’interno di questo cimitero si trovano infatti i maggiori personaggi del tempo come Jim Morrison, Marcel Proust, Balzac, Abelardo ed Eloisa, Oscar Wild e molti altri che per ragioni difficile da definire sono stati tutti sepolti qui. Il cimitero è molto grande ed è dotato di 5 entrate ed ogni anno è visitato da oltre 2milioni di turisti.

PER LA GUIDA COMPLETA SU PARIGI CLICCA QUI.

PER INFORMAZIONI SU COME MUOVERSI A PARIGI CLICCA QUI.

PER SCOPRIRE LE MIGLIORI CIOCCOLATERIE DI PARIGI CLICCA QUI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: