ViaggiNews

Offerte voli low cost: i consigli utili per risparmiare davvero

lunedì, 23 aprile 2012

Ryan Air (Getty Images)

Offerte low cost i siti migliori per risparmiare / Ogni settimana Viagginews.com vi propone le offerte migliori per volare senza spendere una fortuna. Ma la ricerca di promozioni si rivela ogni qual volta un’impresa. Già perché il più delle volte agenzie di viaggio on line, siti aggreggatori e siti delle compagnie low cost propongono tariffe che sono soltanto specchietti per le allodole. Se l’andata è scontatissima il ritorno poi è salatissimo, a meno che non decidiate di restare nel luogo di vacanza per mesi e mesi! I flussi che regolano le tariffe aeree sono complicati: algoritmi, overbooking, giorni della settimana. Da varie inchieste è emerso che il martedì e il mercoledì sono i giorni migliori per prenotare, ma in ogni caso le variabili sono molte e barcamenarsi complicatissimo. Altroconsumo ha deciso di  indagare sulla faccenda ed ha scoperto quali sono le trappole da evitare e quali sono i metodi per evitare un salasso.

L’INDAGINE – L’associazione dei consumatori ha confrontato nel mese di febbraio i prezzi offerti da Expedia, eDreams, Volagratis, Lastminute, Volo24, Travelprice,  Jetcost, Skyscanner, Easyviaggio e GoVolo. Per ogni sito sono state effettuate 75 prove su quindici tratte: cinque nazionali, cinque europee e cinque internazionali. Sono state provate diverse possibilità per la partenza: dopo sei mesi, dopo tre, dopo una settimana o dopo tre giorni. E flessibilità sul giorno scelto per il viaggio.

CONSIGLI UTILI – In primis mai fidarsi dei primi risultati. Il prezzo finale quasi mai è quello che appare nella prima schermata. Tasse di ogni tipo gravano moltissimo sulla spesa, a volte perfino dell’80%.  Attenzione alla pratica, già denunciata da Altroconsumo all’antitrust, della commissione sul pagamento con carta di credito: il prezzo può salire perfino di 30 euro. Occhio poi ai bagagli: le compagnie low cost rincarano molto quando la valigia supera il peso previsto dalle norme.

Ecco le regole d’oro per risparmiare secondo Altroconsumo:

– Prenotare il volo almeno un paio di mesi prima della partenza prevista.
– Prenotare e partire nei giorni lavorativi, mai durante il weekend.
–  Fare attenzione ai bagagli e a tutti quei servizi aggiuntivi (come il noleggio auto o l’imbarco prioritario) che gravano sul prezzo finale.
– Iniziate la ricerca dell’offerta del volo cercando negli aggreggatori, Skyscanner secondo Altronsumo risulta il migliore, ma poi controllate il prezzo finale sul sito della compagnia aerea prescelta.

In generale fate attenzione ai prezzi troppo scontati e controllate bene il prezzo finale. Affidatevi alle proposte di Viagginews.com, ma ricordatevi che nelle comapgnie low cost i prezzi oscillano di ora in ora.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: