ViaggiNews

Liquidi in aereo: dal 2013 nuove regole per il bagaglio a mano

lunedì, 23 aprile 2012

(GettyImages)

Liquidi superiori a 100ml da aprile del 2013 \Roma – Chi è abituato a viaggiare con il bagaglio a mano sa bene quanto sia difficile e stressante organizzare il trasporto dei liquidi. Le regole introdotte dal 2006 infatti prevedono che non si possono introdurre liquidi a bordo se essi superano i 100ml ed inoltre devo essere inseriti all’interno della famosa bustina trasparente e a chiusura ermetica. Nonostante tutti i viaggiatori che trasportano liquidi nel proprio bagaglio a mano facciano molta attenzione nel sistemare boccette e confezioni, è facile incorrere in noiosi problemi che spesso si risolvono purtroppo con il sequestro stesso dei liquidi anche se non contengono nulla che possa nuocere alla sicurezza delle persone.

Tale situazione però sembra destinata, con tanta gioia per il viaggiatore, ad avere vita breve. Da aprile del 2013 sarà infatti possibile introdurre a bordo confezioni di liquidi superiori ai 100ml grazie alla creazione di nuovi body scanner che, utilizzando tecniche di ultima generazione come i raggi x, saranno in grado di riconoscere i liquidi pericolosi lasciando passare invece quelli innocui per i viaggiatori. I nuovi body scanner, già testati con successo in alcuni aeroporti, diventeranno obbligatori da aprile del prossimo anno in tutto il mondo e permetteranno cosi la riscrizione di alcune norme sulla sicurezza aeroportuale come quella riguardante il trasporto dei liquidi.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: