ViaggiNews

Parchi di divertimento: i migliori in Italia

lunedì, 16 aprile 2012


(gettuImages)

Gardaland e gli altri parchi divertimento in Italia \Roma -Tanto divertimento per i più piccoli e adrenalina pura per i grandi. Se c’è un luogo che può unire entrambe le cose, quello è sicuramente un parco dei divertimenti, posto ideale in cui trascorrere una vacanze entusiasmante in grado di soddisfare le esigenze di tutte le persone e di qualunque fascia di età. Nonostante la grande fame che riscuotono i parchi di divertimento americani ed europei, primo fra tutti Disneyland Paris, anche la nostra penisola vanta la presenza di parchi importanti che in questi ultimi anni hanno visto un aumento costante di visitatori richiamati dalle tante attrazioni ed offerte che propongono. I parchi divertimento più famosi in Italia sono Gardaland, Mirabilandia ed il più recente Rainbow MagicLand ma, oltre a questi ci sono altri tipi di parchi a tema come ad esempio quello acquatico di Aquafan o quello didattico dell’Acquario di Genova dove il divertimento è sempre alla base di ogni esperienza che il luogo offre al turista. Vediamo ora nel dettaglio quale sorprese ed attrazioni custodisce ogni parco dei divertimenti.

Gardaland. Il parco di Gardaland si trova in Veneto, più precisamente a due passi dal magnifico Lago di Gardaland, ed è stato ufficialmente inaugurato nel luglio del 1975. Fin da quel momento il parco ha avuto un successo notevole che è andato crescendo nel tempo fino a farlo diventate il più famoso e visitato in Italia. Oggi Gardaland presenta numerose attrazioni, da quelle più pericolose a quelle più adatte ai bambini, e inoltre ha notevolmente ampliato l’offerta per la stagione del 2012 con numerose novità che a buon diritto lo collocano nella classifica dei migliori 15 parchi divertimento del mondo. Per tutte le informazioni sulle novità, sulle offerte, sugli orari ed i costi della stagione del 2012 clicca qui.

(GettyImages)

Mirabilandia. Inaugurato nel 1992, il parco dei divertimenti a due passi da Ravenna è diventato fin dall’inizio un’attrazione importantissima per tutta la regione dell’Emilia Romagna che vanta la presenza anche di altri parchi come l’Acquafan, l’Oltremare di Riccione o il Parco delle Fiabe. L’estensione del parco è di notevole livello, infatti occupa oltre 85 ettari di terreno, coperti da oltre 30 giostre, 10 aeree adibite per spettacoli dal vivo, una zona beach e tanti negozi e ristoranti in cui riempire la pancia prima di rigettarsi tra le tantissime attrazioni del parco. Fiore all’occhiello di Mirabilandia è sicuramente il Katun, l’inverted coaster più alto d’Europa con i suoi 1200 metri. Per scoprire tutte le novità e le promozioni della nuova stagione, inaugurata il 6 aprile scorso clicca qui mentre, per consultare il sito ufficiale del parco clicca qui.

(GettyImages)

Rainbow MagicLand. A pochi chilometri da Roma, più precisamente nella località di Valmontone, è nato nel 2011 un nuovo parco dei divertimenti che quest’anno festeggia la sua seconda stagione, dopo il grande successo riscontrato l’estate precedente. All’interno del parco gli ospiti potranno trovare 30 attrazioni divise in diverse aree tematiche che faranno impazzire dalla gioia soprattutto i più piccoli come nella zona delle Winx o dei Monster Allegry. Oltre alla gioia dei più piccoli il parco farà contenti anche i più grandi grazie alla presenza di giostre come il Bombo o il Mistika. Rainbow MagicLand è aperto dal 31 marzo con un orario che va dalle 10 alle 18 (è prevista una apertura prolungata fino alle 23 in alcuni periodi). Il biglietto di ingresso costa 35 euro con varie soluzioni per gruppi e bambini. Per scoprire tutte le novità e le offerte della nuova stagione clicca qui mentre, per consultare il sito ufficiale del parco clicca qui.

Aquafan. 90 chilometri di tubazioni e 500 km di cavi elettrici: questi i numeri per realizzare l’Acquafan, il parco acquatico più famoso d’Europa che si trova nella magnifica Riccione. Il parco occupa una superficie di 150.000 metri quadrati e al suo interno si trovano scivoli di ogni tipo come il Kamikaze, l’Extreme River e lo StrizzaCool ma, anche un’enorme piscina a onde e la piscina tropicale chiamata Acquarius. Inoltre l’Acquafan ospita la Walky Cup Disco, la discoteca più famosa della riviera dove ad animare le calde serate estive ci pensa la voce e la musica incredibile di Linus e dei dj di Radio DeeJay. L’Acquafan è aperto tutti i gironi dal 6 giugno al 16 settembre con orario dalle 10 alle 18.30. Il biglietto di ingresso costa 28 euro ma, permette l’entrata gratis il giorno dopo. Per tutte le novità della prossima stagione e per conoscere le offerte e promozioni si può consultare il sito ufficiale cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: