ViaggiNews

Classifica dei paesi più felici al mondo: alla Danimarca la medaglia d’oro

giovedì, 12 aprile 2012

La top 30 dei paesi più felici \Roma – Voglia di cambiare città e cercare una sistemazione dove si possa vivere felici e senza preoccupazioni o semplicemente visitare per qualche giorno il luogo più felice del mondo? Se volete soddisfare una delle due domande precedenti allora quello che fa per voi è la recentissima classifica stilata dalle Nazioni Unite proprio sui paesi più felici al mondo! Il The World Happiness Report ha classificato le 30 nazioni che secondo l’Onu, sono quelle in cui si vive meglio non solo dal punto di vista economico, in quanto il detto non sono i soldi a fare la felicità è pur sempre vero, ma soprattutto dal punto di vista del benessere sociale sia per quanto riguarda la collettività che l’individuo in se. Il rapporto, non a caso, è stato  commissionato dal piccolo regno di Bhutan, nel cuore dell’Asia centrale, il cui re da decenni promuove una politica volta al miglioramento e alla felicità del suo popolo tanto che i suoi interventi in campo politico, economico e sociale sono presi da modello da molte altre nazioni che aspirano a creare una società basata sl benessere. Vediamo allora quale nazione occupa i primi gradini di questa importante classifica.

La medaglia d’oro se la è aggiudicata la Danimarca che con la sua capitale Copenaghen (qui guida ) è l’esempio di una società in cui i criteri di libertà politica, buoni rapporti sociali e assenza di corruzione sono espressi alla massima potenza. Il secondo e terzo posto vedono sempre i paesi della Scandinavia in testa con Finlandia e Norvegia mentre, la Svezia si aggiudica il settimo posto. Subito dopo il podio troviamo i Paesi Bassi, il Canada e la Svizzera mentre Nuova Zelanda ed Australia occupano rispettivamente l’ottavo ed il nono posto. La top ten è chiusa dall’Irlanda seguita dagli Stati Uniti. Altre nazioni come Emirati Arabi, Francia e Germania si piazzano al 17esimo, 18esimo e addirittura 30esimo posto mentre l’Italia conquista solo il 28esimo gradino della classifica. Fuori dalla top 30 rimangono molti paesi come quelli africani del Burundi o del Sierra Leone ma, ovviamente come tutte le classifiche non è assoluta e i suoi risultati devono essere presi con la dovuta cautela perché in fondo….chi non vivrebbe felice su un atollo incontaminato alle Maldive?

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: