ViaggiNews

Conversione al digitale: la Public Library di New York guarda al futuro

mercoledì, 11 aprile 2012

Getty Images

La Dichiarazione d’Indipendenza in digitale/Roma – La storia si evolve e, dalla vecchia carta e penna, si arriva alla digitalizzazione completa. E’ quello che sta succedendo a New York dove la Public Library della città ha deciso di trasferire in forma digitale moltissimi reperti storici e cartografici – come la Dichiarazione D’Indipendenza – e poi renderli accessibili al pubblico.

Il progetto, iniziato ed elaborato a gennaio, è oggi divenuto realtà grazie alla donazione della Polansky Foundation di oltre 500.000 dollari. Sono stati così convertiti numerosi scritti e lettere di grandi patrioti e letterati americani come Mark Twain, ma anche dichiarazioni e atti notarili importanti che hanno segnato non solo la storia americana, ma mondiale come lo Stamp Act Progress del 1765.

La cultura, delicata e privata, grazie a questo progetto si fa “indistruttibile” e accessibile a tutti i cittadini del Mondo.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: