ViaggiNews

Rapimento Bosusco: scade l’ultimatum dei maoisti

martedì, 10 aprile 2012

Getty Images

Si aspettano notizie dai maoisti nel giorno della scadenza dell’ultimatum/Roma – Si continua a temere per la vita di Paolo Bosusco (per tutte le info clicca qui) nonostante oggi, la moglie del leader maoista Sabyasachi Panda, sia stata assolta in relazione al suo presunto coinvolgimento nel 2003 negli scontri con la polizia locale.

Questa notizia dovrebbe aumentare le possibilità di rilascio dell’italiano in ostaggio dei maoisti da, ormai, un mese. Tuttavia, proprio oggi, scade l’ultimatum di 96 ore che i guerriglieri avevano dato venerdì e, al termine del quale, avevano minacciato gesti estremi.

Il governo dell’Orissa intanto sta continuando a portare avanti tutte le manovre necessarie anche se, sembra, barcollando un po’. Domenica infatti, il segretario per gli Interni Un Behera, aveva dichiarato che il comunicato redatto dai mediatori non fosse arrivato ai maoisti, tutto per giustificare la mancata risposta dei ribelli alle sollecitazioni governative.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: