ViaggiNews

Terremoto dell’Aquila 2009: 10.000 persone alla fiaccolata in onore delle vittime

venerdì, 6 aprile 2012

 

Getty Images

Abruzzo: corteo silenzioso per le vittime del terremoto/Roma – Si è svolta ieri notte la fiaccolata in onore delle vittime del sisma del 6 aprile 2009 che ha devastato l’Aquila e altri 56 comuni dell’Abruzzo.

Un corteo silenzioso di circa 10.000 persone ha raggiunto Piazza del Duomo, nel cuore della città, e l’unico suono che si è sentito sono stati i 309 rintocchi della campana della Chiesa delle Anime Sante. A questi, subito dopo, è seguita la lettura dei nomi delle 309 vittime che hanno perso la vita in quel tragico terremoto.
La manifestazione è cominciata con l’esposizione, da parte di alcuni ragazzi, di uno striscione con le foto degli 8 studenti che hanno perso la vita nella Casa dello Studente e, accanto, una frase: “è triste leggere negli occhi di mamma e papà che neanche stasera tornerò a casa”.
Dopo tre anni il ricordo non è dunque svanito, anzi, resta molto forte assieme alla necessità di uno sforzo congiunto per ricostruire e rimarginare le ferite che ha causato il terremoto.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: