ViaggiNews

Ryanair: panico a bordo, atterraggio d’emergenza su volo da Bergamo

venerdì, 6 aprile 2012

(GettyImages)

Atterraggio d’emergenza per volo Ryanair \Roma – La compagnia aerea Ryanair continua a far parlare di sè ma, questa volta non si tratta né di super offerte low cost, come i biglietti a 2 euro se si viaggi in piedi (qui info) né tanto meno di iniziative quanto mai discutibili come quella di far perdere peso alle hostess per risparmiare sul carburante (qui info). Mercoledì scorso un Boeing 737-800 appartenente alla compagnia irlandese dopo appena 15 minuti dalla partenza dallo scalo di Bergamo è stato costretto ad effettuare un atterraggio d’emergenza a Francoforte a causa di una depressurizzazione avvenuta nella cabina passeggeri. L’aereo poco dopo il decollo ha perso velocemente quota arrivando fino a 3mila metri di altezza e nella cabina sono uscite per precauzione le maschere dell’ossigeno. Tanta paura per i passeggeri del volo, diretto all’aeroporto di East Midlands a Nottingham, che hanno raccontato una volta scesi a terra di aver visto molto da vicino le vette innevate delle Alpi e di aver temuto che l’aereo si schiantasse da un momento all’altro. La Ryanair in un comunicato stampa ha affermato che il pilota ha effettuato tutte le misure di sicurezza necessarie una volta accortosi dell’esistenza di un problema nella pressurizzazione dell’aereo.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: