ViaggiNews

Pasqua 2012 all’insegna del carpooling: condividere i posti auto per risparmiare

mercoledì, 4 aprile 2012

(GettyImages)

Pasqua all’insegna del carpooling \Roma – Complice la crisi economica e gli ultimi tagli sulla busta paga, la Pasqua del 2012 si preannuncia decisamente magra soprattutto per quanto riguarda il settore dei viaggi. Dando uno sguardo alle prenotazioni alberghiere e ai dati raccolti fino a questo momento, gli italiani rispetto all’anno precedente hanno deciso di trascorre le vacanze pasquali a casa, magari in compagnia della propria famiglia o degli amici e chi invece non ha voluto rinunciare a staccare la spina per qualche giorno ha optato per viaggi low cost e di breve distanza.

Ad incidere notevolmente sulla scelta o meno di partire per le festività pasquali ha sicuramente influito l’aumento esponenziale del prezzo della benzina che ha indotto molte persone, le quali pensavano di raggiungere i posti di villeggiatura in macchina, a rinunciare. Di pari passo a tale aumento sono cresciute moltissimo le richieste di condividere la proprio auto con altre persone che devono effettuare lo stesso percorso, in modo tale da poter dividere le spese di benzina e casello autostradale. A rivelare questo vero e proprio  boom del fenomeno del carpooling è stato postinauto.it, il sito italiano dedicato all’auto condivisa, che ha stimato una condivisione nelle ultime 4 settimane di oltre 16mila posti rispetto ai soli 6mila dell’anno precedente. Il carpooling non ha ancora preso molto piede nel nostro paese ma, le cifre raggiunte in vista del periodo pasquale lasciano presagire un rapido sviluppo di questa pratica che permette di risparmiare quasi il 50% del costo iniziale del viaggio affittando semplicemente i propri posti liberi in auto a coloro che devono percorrere lo stesso tragitto. Per maggiori informazioni sul carpooling clicca qui mentre, per condividere la proprio auto o cercare un passaggio si può consultare il sito postinauto.it cliccando qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: