ViaggiNews

Costa Concordia, ultime notizie: rimozione completa nel 2013

mercoledì, 4 aprile 2012

Costa Concordia (GettyImages)

Nel 2013 rimozione Concordia \Roma – Per l’Isola del Giglio l’estate che si prospetta sarà molto diversa dal solito in quanto il mastodontico relitto della nave da crociare Costa Concordia rimarrà di fronte le sue coste almeno fino al 2013. A confermare che i tempi della rimozione dello scafo saranno lunghi è stato lo stesso direttore generale della società, Gianni Onorato, che ha affermato che la Concordia verrà spostata, con modalità ancora da verificare entro la prossima primavera. Secondo quanto dichiarato dal direttore il 20 aprile del 2012 scadrà il termine entro il quale la società Costa Crociera indicherà ufficialmente l’azienda specializzata che si occuperà del delicato compito di rimuovere ciò che resta della Concordia, naufragata il 13 gennaio scorso.

Nel frattempo in attesa della sua rimozione continuano le operazioni di pulizia dei fondali dell’Isola del Giglio invasi da mobili, suppellettili e oggetti che si trovavano all’interno della nave e che nel corso di questi mesi hanno invaso la zona costiera circostante.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: