ViaggiNews

Rainbow MagicLand a Valmontone: al via stagione 2012

martedì, 3 aprile 2012

Novità da non perdere al parco divertimenti di Valmontone \Roma – A distanza di un anno dalla sua prima inaugurazione, avvenuta il 26 maggio del 2011, il parco divertimenti Rainbow MagicLand ha dato il via sabato scorso alla nuova ed entusiasmante stagione estiva del 2012. Sabato 31 marzo grandi e piccini hanno preso d’assalto il magnifico parco situato alle porte di Roma, più precisamente a Valmontone, che con le sue 36 attrazioni è pronto a regalare nuove emozioni e tanto divertimento. Forte del successo raccolto nell’anno precedente e dell’approvazione da parte del pubblico di tutte le età, Rainbow MagicLand si prepara ad offrire tante novità ed appuntamenti imperdibili.

La stagione del 2012 ufficialmente inaugurata sabato 31 marzo proseguirà fino a giugno con l’orario di apertura che va dalle 10 alle 18 mentre, per i mesi centrali di luglio ed agosto il parco lascerà aperte le sue attrazioni fino alle 23 di sera. Ad affiancare le attrazioni più amate come il Cagliostro, una montagna russa la buio, o il Mystica una torre a caduta alta 70 metri, ci saranno grandi novità che sicuramente lasceranno estasiati gli ospiti del parco come la giostra acquatica Splash Battle, la ricostruzione del Colosseo dove si potrà assistere a spettacoli di gladiatori ed un aerea di oltre 2000mila posti al cui centro si terranno le esibizioni degli Stunt Show. A rendere ancora più magica la stagione 2012 verranno organizzati eventi a tema come quello per le Winx o l’Harry Potter Party: una vera delizia per gli amanti del maghetto londinese. Per quanto riguarda i prezzi invece il biglietto di ingresso costa 35 euro mentre, i bambini sotto i 10 anni e gli under 60 hanno diritto alla riduzione di 7euro. Non mancano ovviamente le grandi offerte per soggiornare all’interno del parco più di una giornata come quella che offre a partire da 45 euro due ingressi al parco e una notte in hotel. Per tutte le informazioni si può consultare il sito internet cliccando qui.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: