ViaggiNews

Lampedusa, morti dieci profughi

martedì, 3 aprile 2012

Guardia Costiera traina in porto un'imbarcazione di migranti (GettyImages)

Morti in mare dieci profughi \ Roma – Quarantotto persone sono state tratte in salvo ma dieci non ce l’hanno fatta.

Un bilancio non certo lieto quello giunto in queste ore da Lampedusa, dove la nave Orione della Marina Militare e una motovedetta della Guardia Costiera hanno condotto in porto un gommone trovatosi in difficoltà a 60 miglia dalla costa di Lampedusa: una volta giunti a terra, sono stati gli stessi passeggeri dell’imbarcazione a comunicare a chi di dovere la morte in mare di dieci loro compagni, sei somali e quattro eritrei che hanno perso la vita tra la Libia e la costa italiana.

Si torna dunque a parlare di immigrazione a Lampedusa anche se il fenomeno non è fortunatamente vicino per intensità a quello che ha preceduto la scorsa estate.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: