ViaggiNews

Brasile: trovato il corpo senza vita dell’italiano scomparso

martedì, 3 aprile 2012

Trovato morto in un dirupo \Roma – E’ stato ritrovato poche ore fa il corpo senza vita dell’italiano Mario Bergamaschi, il turista italiano di 48 anni che si trovava in vacanza a Chapada dos Guimares, in Brasile. La sua scomparsa era stata denunciata una settimana fa dal padre del turista dopo il suo mancato rientro in Italia. Secondo alcune fonti giornalistiche locali il corpo di Mario Bergamaschi è stato individuato all’interno del Parco Nazionale di Chapada dos Guimares sul fondo di un dirupo ad oltre 70 metri di profondità. La zona in cui è stato ritrovato il nostro connazionale è anche conosciuta con il nome di Portao do Inferno e dista oltre 45 chilometri dalla città. In questo momento la polizia locale sta vagliando tutte le ipotesi che hanno portato alla morte del 48enne, senza escludere la pista del suicidio anche se l’uomo, che stava trascorrendo le sue ferie nello stato brasiliano del Mato Grosso, aveva già confermato il biglietto per il rientro in Italia.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: