ViaggiNews

Stabilimenti balneari: si apre con gli sconti anti-crisi

mercoledì, 28 marzo 2012

Persone prendono il sole a Bournemouth (GettyImages)

A Pasqua aprono i primi stabilimenti balneari e ci si ingegna per attirare gente contro la crisi \ Roma –Pasqua per alcuni significa onorare una ricorrenza religiosa, per altri un periodo di vacanza e, per altri ancora, iniziare a lavorare. Già perchè è proprio questo il periodo scelto da molti stabilimenti balneari per aprire i battenti e quest’anno l’impegno appare più oneroso del solito.

Tirare fuori ombrelloni e lettini nel periodo della crisi non è infatti un’operazione semplice e così gli addetti del settore stanno già preparando una strategia per attirare clienti nonostante i portafoglio sempre più vuoti: in una parola si preparano gli sconti, da sempre il vero elisir di lunga vita di tutte le attività.

Oltre ai classici ribassi, che si dice giungeranno fino al 20%,  tornano di gran voga le “offerte orari“: si prevede dunque di agevolare particolarmente tutte quelle persone che vorranno godersi solo qualche ora di sole, magari una volta usciti dall’ufficio o, perché no, durante la pausa pranzo. Questa strategia lo scorso anno funzionò e si spera dunque che possa fare il miracolo anche nel 2012.

Non resta dunque altro da fare che stare a vedere e sperare che questi sconti rendano davvero il mare più vicino di quanto si potesse pensare.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: