ViaggiNews

Costa Concordia, ultime notizie: ancora due dispersi ma nessun spostamento della nave

martedì, 27 marzo 2012 5

Costa Concordia arenata davanti l'Isola del Giglio (GettyImages)

Mancano ancora due persone all’appello e la Costa Concordia appare stabile \ Roma – Sono solo due i nomi che mancano all’appello e poi la Costa Concordia non tratterrà più nessuno nel suo ventre.

Ieri i nuclei subacquei del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dei Gos della Marina Militare, della Guardia Costiera e della Polizia di Stato hanno recuperato tutti i cinque corpi individuati lo scorso 22 marzo tra lo scafo della Costa Concordia e il fondale dell’Isola del Giglio. Adesso si dovrà trovare un modo per individuare le ultime due persone ancora intrappolate non si sa dove: la strategia che verrà usata potrebbe comprendere l’impiego di un robot sottomarino denominato “mini-Rov”, il quale scandaglierà fondale e imbarcazione insieme ai sub.

Il tempo sembra stringere ma la nave mantiene ancora una stabilità rassicurante e rimane sotto costante monitoraggio.

 

Comments

Altri Articoli Interessanti: