ViaggiNews

Svizzera incidente bus: oggi rientro delle salme, lutto nazionale in Belgio

venerdì, 16 marzo 2012

Un minuto di silenzio in Belgio \Roma – Una tragedia nazionale ancora inspiegabile ha colpito il Belgio e ha portato alla morte di 22 bambini e di 6 adulti. Un terribile incidente di ritorno da una vacanza sulla neve che ancora non trova risposta alla domanda sul perché quel pullman si è schiantato martedì sera all’interno del tunnel di Sierre in Svizzera. Gli inquirenti stanno vagliando tutte le ipotesi: scartata la motivazione dellalta velocità per il momento si crede che la causa di quanto successo sia dovuta ad un errore dell’autista che per inserire un dvd nel lettore del veicolo ha forse perso il controllo del pullman schiantandosi contro la parete del tunnel. Solo ipotesi e supposizioni di fronte all’unica certezza: 22 bambini belgi con i 4 insegnanti ed i 2 autisti del mezzo non ci sono più. Oggi le salme verranno riportate in Belgio dove il Consiglio dei Ministri ha proclamato il lutto nazionale, con un minuto di silenzio che verrà osservato alle ore 11. Bandiere a mezza asta, un minuto di silenzio nelle scuole, negli uffici pubblici e sui mezzi di trasporto, le campane delle chiese che suoneranno a lutto per rendere omaggio alle giovani vittime che hanno perso la vita in un incidente ancora inspiegabile.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: