ViaggiNews

Come muoversi a Roma: guida ai mezzi pubblici della Capitale

martedì, 6 marzo 2012

Autobus e metro a Roma: tutte le informazioni \ Roma – Spostarsi a Roma senza un mezzo di trasporto personale non è certo tra le esperienze più semplici che ci si possa trovare ad affrontare: la città infatti ha dimensioni considerevoli e le linee metropolitane sono solo due, seppur affiancate da numerosi bus e tram.

Indispensabile per il turista e non solo sembra dunque avere una buona organizzazione e conoscere i punti di riferimento a cui affidarsi.

 

Come iniziare ad orientarsi

Un buon inizio può sicuramente essere una visita al sito internet dell’Agenzia della mobilità (clicca qui per visitarlo): questo è infatti il vero cuore pulsante degli spostamenti nella Capitale, con mezzi pubblici e privati; ztl, permessi, servizio taxi e informazioni di ogni genere sono reperibili con un solo clic.

 

Metropolitane e autobus

Per entrare però nel particolare del trasporto pubblico, il sito di riferimento è quello dell’Atac (clicca qui per visitarlo): tramite il portale è ossibile non solo monitorare costantemente lo stato di autobus, treni e metro ma anche informarsi su biglietti e abbonamenti oppure, selezionando un punto di partenza e una meta , sapere quali mezzi pubblici occorrerà prendere e a quali orari. Roma infatti come dicevamo è dotata di solo due linee metropolitane, le quali saranno senza dubbio in grado di portare il viaggiatore nelle varie zone cittadine all’interno delle quali però per muoversi ci si dovrà affidare ai vari autobus.

 

Taxi

Pur non essendo molto economico, Roma dispone anche di un servizio taxi alquanto ben organizato: oltre alle varie colonnine sparse soprattutto in centro, chi avesse bisogno di una vettura direttamente in hotel o in qualsiasi punto cittadino potrà chiamare il numero 060609 o uno di quello delle varie compagnie attive sulla Capitale.

 

Car e bike sharing

Per i più moderni ma, soprattutto, i più socievoli ci sono i servizi di car sharing e bike sharing: come punto di riferimento per il primo si può prendere il sito internet carsharing.roma.it dove, a parte ricevere ogni tipo di informazione su questo servizio innovativo, si potrà previa iscrizione trovare senza dubbio la soluzione più adatta alle proprie esigenze; stesso dicasi per il sito internet roma-n-bike.it dove gli utenti più sportivi possono informarsi sui vari punti in cui trovare le biciclette messe a disposizione dal Comune di Roma e sulle importanti regole per usare tale servizio.

Insomma, a ben guardare le possibilità per muoversi nella Capitale sono numerose: certo, occorre un’ottima ricerca preventiva ma, una volta effettuata questa, la soluzione perfetta sarà davvero a portata di mano.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: