ViaggiNews

Scioperi a marzo: mese di proteste nel settore dei trasporti

giovedì, 1 marzo 2012

Stop del trasporto pubblico locale e degli aerei \Roma – Se il primo giorno del mese inizia con uno sciopero generale del trasporto c’è poco da sperare sul modo in cui si evolverà la situazione nei prossimi giorni. Oggi sarà un giovedì nero per chi si muoverà con treni, bus, metro e navi a causa dello sciopero indetto da Cgil, Cisl e Uiltrasporti che toccherà con orari e modalità diverse tutte le città e le regioni dell’Italia, da Milano a Bari (clicca qui per tutte le info). Alla fine di questa giornata però ci attente un marzo ricco di agitazioni e scioperi che oltre a toccare i settori pubblici come quello dei lavoratori della scuola o dei metalmeccanici, interesserà nuovamente il settore dei trasporti.

Mercoledì 14 marzo incroceranno le braccia i dipendenti del trasporto pubblico locale aderenti al sindacato dell’Orsa per una protesta che inizierà dalle ore 10 fino alle ore 14. Due giorni dopo, il 16 marzo, sarà invece la volta dello sciopero del trasporto aereo, con i dipendenti di Meridiana aderenti a Usb (personale navigante di cabina) e ad Unione Piloti (personale navigante tecnico) che si asterranno dal lavoro dalla mezzanotte fino alle 23.59 del 16 marzo.


Tags:

Altri Articoli Interessanti: