ViaggiNews

Viaggiare in aereo: quali passeggeri sono insopportabili?

lunedì, 20 febbraio 2012

Chi non si vuole come vicino durante un viaggio in aereo? \ Roma – Odori, rumori e spazio occupato: questi i fattori che più di tutti influenzano il gradimento di chi viaggia in aereo verso il proprio vicino di posto.

Secondo un recente sondaggio pubblicato da Skyscanner, i viaggiatori avrebbero infatti le idee davvero chiare su chi non vogliono seduto al posto vicino il loro: al primo posto c’è senza dubbio il passeggeri maleodorante, che riscuote ben il 35 % dei voti, seguito con il 19% dal collega sovrappeso, evidentemente troppo ingombrante per i piccoli posti degli aerei.

L’ultimo gradino del podio è però senza discussioni occupato da loro, i bambini urlanti: il 9% dei passeggeri non gradisce infatti la compagnia di neonati quando vola e il 75 estende la categoria ai bambini in generale dato che, anche se più grandi, risultano comunque fastidiosi pe ril loro non riuscire a stare fermi.

Chiudono in fine la classifica gruppi rumorosi e chiacchieroni in generale, veri e propri spauracchi contro il relax da volo, seguiti da i nevrotici con la paura di volare e, curioso ma vero,  dalle coppiette troppo passionali… persino i baci diventano irritanti se condivisi ad alta quota!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: