ViaggiNews

Carnevale 2012, Rio: Schettino la maschera più popolare

venerdì, 17 febbraio 2012

La tragedia della Costa Concordia si trasforma in maschera al Carnevale di Rio \ Roma – A Carnevale ogni scherzo vale o almeno così si dice. Ma questa regola può essere ancora ritenuta valida quando la presa in giro coinvolge dei morti, famiglie distrutte, un probabile disastro nucleare e tanta disperazione? Una domanda la cui risposta sembra relativamente facile ma che in realtà sta creando non pochi problemi tra il nostro Paese e il lontano Brasile.

In quel di Rio infatti è scoppiato il Carnevale , un evento che in questo luogo perde i connotati della semplice festa per assumere quelli di un infinito gozzovigliare: tra le numerose maschere che sfilano per le strade della città quest’anno sembra però spopolare un personaggio assai particolare, tristemente noto alla cronaca italiana e, a quanto pare, altrettanto noto (ma forse non tristemente) a quella internazionale.

La maschera più diffusa nel Carnevale più famoso al mondo sembra essere infatti quella del Comandante Schettino, l’uomo che pare aver causato il naufragio della Costa Concordia presso l’Isola del Giglio: poco importa allora se l’intento è ovviamente satirico, tanto da essere sottolineato con un cartello al collo che recita “torni a bordo cazzo!“, la scelta di trasformare una simile figura, e quindi un simile evento, nell’occasione per perdersi in qualche risata lascia comunque un fastidioso amaro in bocca, che questa volta neanche i dolci di Carnevale sembrano riuscire a togliere.

Lungi dal voler dunque creare polemiche, viene spontaneo rimanere quantomeno delusi da questo modo squallido, e forse anche un po’ ingenuo, in cui un evento straordinario come il Carnevale di Rio finisce per rovinare la sua secolare immagine.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: